L’umidità di risalita nelle strutture  antiche è uno dei problemi più difficili da risolvere.La causa è dovuta alla mancanza di isolamento orizzontale delle murature le quali a contatto del terreno assorbono l’umidità e la trasferiscono sulla struttura ad una altezza di circa 150-200 cm. Il principio chimico fisico è la capillarità dei materiali che compongono la muratura stessa.La capillarità è il principio in cui le molecole dell’acqua aderiscono alle pareti dei capillari (canali che compongono i materiali) provocando una lenta ma inesorabile salita dell’umidità.Nella risalita inoltre avviene il trasporto dei sali presenti nel terreno che in una fase successiva cristalizzano provocando i danni visibili sugli intonaci (macchie,rotture,polvere biancastra).La soluzione èdi andare ad interrompere la capillarità. La nostra società Emmeti SIstemi ha realizzato un sistema elettronico basato su una centralina elettrofisica, il quale installato nei locali dove esiste il problema genera un debole campo magnetico il quale “disturba” il rpincipio della capillarità.La centralina elettrofisica è una novità unica nel settore essendo che lavora in modo molto diverso dai sistemi presenti sul mercato.Il sistema non ha nulla a che vedere con altri sistemi senza alimentazione elettrica (di cui non comprendiamo il funzionamento) o altri sistemi similari che pretendono di invertire la polarità nei muri.Inoltre la centralina elettrofisica può essere affiancata da altri sistemi di ventilazione per eliminare la presenza anche dell’eventale umidità da condensa

Il sistema chiamato Technoumido ha le seguenti caratteristiche:

  • Dimensioni ridotte
  • Rapida installazione senza interventi murari
  • Costi e consumi limitati
  • Installato in circa 800 siti diversi
  • Certificato
  • Nessun problema con la salute testimoniato dalle certificazioni.
  • Risultato garantito

 

 

Se vuoi conoscere il nostro sistema contattaci.

www.emmetisistemi.it