COMUNE: Castagnole Piemonte
ANNO D'INSTALLAZIONE: 2014
TIPOLOGIA D'INTERVENTO: condensa
TIPOLOGIA EDIFICIO: APPARTAMENTO PRIVATO
DETTAGLIO SISTEMI INSTALLATI: 1 Aeratore Deedalo

L’appartamento costruito recentemente (2007), presentava problemi di condensa e muffa nella camera da letto esposta a Nord. La problematica era data da diversi fattori: ponti termici in riferimento ai pilastri e alle travi portanti in cemento armato, mancanza di una corretta ventilazione dei locali in fase costruttiva.

I locali essendo ben isolati sia dal punto di vista delle strutture murarie che da quelle dei serramenti, creavano un ambiente perfettamente chiuso che necessità di un sistema di ricambio d’aria con recupero calore.

Non essendo previsto tale sistema in fase costruttiva, all’interno dei locali incriminati non si aveva l’adeguato ricambio d’aria, questo permetteva la formazione di condensa, sui serramenti e sulle pareti interne, andando a creare l’ambiente ideale allo sviluppo delle muffe.

Questo problema viene a crearsi per il fatto che all’interno degli ambienti moderni, molto isolati, il vapore acqueo che si crea all’interno dei locali residenziali durante la giornata, cucinando, utilizzando bagni e camera da letto, non ha sfogo, e di conseguenza va a depositarsi sulle strutture, pareti e serramenti, più freddi (esposti a Nord) creando le basi per il conseguente sviluppo di muffe.

La soluzione, che anche in questo caso è stata adottata, è quella di installare un sistema di ventilazione con recupero calore, Dedalo, che permette un corretto ricambio d’aria, senza però pregiudicare la temperatura dei locali interni, andando così a seguire i principi di risparmio energetico adottati nel costruire gli immobili moderni.