COMUNE: Rubiana
ANNO D'INSTALLAZIONE: 2014
TIPOLOGIA D'INTERVENTO: condensa
TIPOLOGIA EDIFICIO: Casa
DETTAGLIO SISTEMI INSTALLATI: 3 aeratori Dedalo

Questo intervento è il classico esempio di problematiche relative a condensa e muffa su una casa abbastanza realizzata recentemente. L’immobile in questione è infatti stato costruito nei primi anni 2000, con struttura portante in cemento armato, murature di tamponamento in mattoni forati, isolante e cassavuota. Inoltre l’edificio è stato fornito di serramenti con doppi vetri basso emissivi. Internamente le pareti sono state trattate con finiture lavabili e rivestimenti in legno e carta da parati.

Veniamo alle cause che hanno scatenato il formarsi della condensa e della muffa. In questa tipologia d’edifici, oramai molto ben isolati, la condensa che viene creata all’interno degli ambienti, cucinando, lavandosi, ma anche solo respirando, non avendo possibilità di sfogo rimane imprigionata all’interno degli ambienti. Questa condensa aumenta a tal punto da saturare tutti gli ambienti. I primi ambienti ad essere colpiti sono gli ambienti freddi, esposti a Nord. La condensa migra prima in questi ambienti andando a depositarsi in corrispondenza dei ponti termici e delle murature perimetrali più fredde, e poi, andando a posarsi anche sulle altre pareti, sui soffitti e sui pavimenti. Il depositarsi della condensa sulle murature crea le condizioni necessarie affinché si venga a formare la muffa. Venutasi a creare la muffa questa, essendo un fungo, si moltiplica molto velocemente, espandendosi su tutte le murature ed andando ad intaccare intonaci, legno, pelli, ecc…

Questo è quello che si è verificato in questa casa privata di Rubiana. In questo edificio si sono create le condizioni necessarie allo sviluppo della muffa, tra l’altro, favorite dall’utilizzo di pitture lavabili e rivestimenti in legno e tappezzeria.

A seguito di un’dettagliato sopralluogo, eseguito da un nostro ingegnere, siamo giunti a capire quali erano tutte le cause che avevano portato allo sviluppo delle problematiche presenti. Questo ci ha reso possibile stilare una corretta cura atta a risanare completamente l’immobile.

Per fare questo, in accordo con la proprietà, è stato progettato e dimensionato un’intervento ad hoc. Tale intervento a previsto l’installazione di 3 aeratori con recupero calore DEDALO, così da permettere un corretto ricambio d’aria, programmato sulle 24h, di tutto il piano terra.

Questo ci dimostra che la cura ideale e definitiva, al fine di risolvere problematiche di muffa e condensa, è il ricambio d’aria con recupero calore. Questo sistema, dimensionato e progettato nel modo corretto, permette un sistematico ricambio d’aria di tutti i locali contemporaneamente, andando ad abbassare i valori di umidità relativa e portandoli su valori ottimali, andando così a risolvere il problema alla base. Infatti così facendo non permettiamo che vengano a crearsi, all’interno degli ambienti, le condizioni necessarie affinché si sviluppi la muffa.

A seguito del montaggio, si è stabilito con la proprietà, di ripristinare le finiture murarie con intonaci traspiranti a base calce, così da permettere una maggiore traspirabilità delle murature e rendere gli ambienti più salubri.